11 Apr 2014

PERENNIAL FLOWERS DECORATION (DIY)

Statice flowers home decoration diy


If you love flowers like I do and if you'd buy a bunch of tulips, roses, whatever every single day, this post is perfect for you!
Be honest, it's always sad when you have to throw away your withered beauties, and don't forget how much they cost!
So I prepared a very quick post to show you a simple and economic way to embellish your houses with a single bunch of a gorgeous flower called Statice, that you've already seen here (I simply love it!).
So...prepare your own decoration, it will last for months!

//

Se come me amate i fiori e comprereste un mazzo di tulipani, rose o quant'altro ogni giorno, questo post è perfetto per voi!
Siate onesti, è sempre triste dover buttare via i vostri fiori ormai appassiti, senza dimenticare quanto costano!
Ho, così, deciso di preparare un breve post per mostrarvi un modo semplice ed economico di abbellire le vostre case con un solo mazzo di un fiore chiamato Statice, che voi avete già visto qui (semplicemente lo adoro!). 
Dunque...preparate la vostra personale decorazione, durerà per mesi!

***

You need // Vi occorre:

- A bunch of Statice in different shades.  // Un mazzo di Statice in differenti tonalità.
- A little pot. I found this strange-cute one and I decided it was perfect for me! // Un piccolo vaso. Io ho trovato questo vasetto strano ma carino ed ho deciso fosse perfetto per me!
- Scissors. // Forbici.


How to // Come procedere:

1)
Start cutting the stalks to have the right lenght for your pot. // Cominciate tagliando i gambi in modo da ottenere la lunghezza giusta per il vostro vaso.


2)
Now fill up the pot, alternating different colors. // Ora riempite il vaso, alternando colori differenti.


3)
Go on filling up... // Andate avanti a riempire...


4)
Voilà! Adorable, not? // Voilà! Adorabile, no?


Let me know if you liked it with a comment below! Happy week-end! // Fatemi piacere se vi è piaciuto con un commento qui sotto! Buon week-end!

xx Francine

Photos by me and protected by Copyright.

2 comments: